Tu sei qui

Asparago

Sensibilità da moderata a elevata alle carenze di: B
Sensibilità da bassa a moderata alle carenze di: Mg, Fe, Zn
(la sensibilità alle carenze di questi nutrienti può variare a seconda della varietà)

Terreno leggero, povero & liscivato
La produzione di questa coltura dipende molto dalla forza delle riserve nel rizoma. Questa riserva dipende direttamente dalla salute e dalla condizione nutritiva della coltura nella stagione precedente.
Per quanto riguarda la concimazione, questa coltura non è molto esigente, però dobbiamo tener conto che gli asparagi vengono spesso coltivate su terreni leggeri, che talvolta sono più poveri e più liscivati.

Microelementi
Boro:
Il boro è un elemento importante perché influenza la scissione cellullare e la formazione di nuovi germogli. Una carenza di boro implicherà una diminuzione dei germogli formati, i quali  avranno una qualità inferiore (deformazioni, screpolature dello stelo, …). Visto che la pianta può facilmente accumulare il boro nel rizoma durante l’inverno, è utile di somministrare preventivamente il boro durante l’estate. Con i trattamenti preventivi, si garantisce una formazione ottimale dei germogli per la stagione seguente. Se non sono fatti trattamenti estivi, si può facilmente somministrare il Chelal B al suolo, dal momento che la pianta riprende il suo metabolismo nella primavera.
Zinco: Lo zinco è un altro elemento nutritivo importante da somministrare all’inizio della stagione, visto che influenza sopratutto la crescita giovanile. Il Chelal Zn viene utilizzato anche nella primavera per ottimalizzare le fasi iniziali della crescita.

Mesoelementi
Magnesio: Sui terreni leggeri ricorrono spesso anche delle carenze di Magnesio, specialmente se il terreno è fortemente concimato di potassio. Per un funzionamento ottimale della clorofilla e per una fotosintesi ottimale, si applica il magnesio. Questo magnesio può essere somministrato tramite il Chelal Mg o il Fructol NF.

Marcoelementi
Trattamenti fogliari con per esempio Kappa V o Kappa G, possono completare perfettamente la fertilizzazione del suole e compensare la bassa fertilità di nitrogeno, fosforo e potassio su questi terreni.

programma asparago

Conoscere altre culture