Tu sei qui

Carciofi

Sensibilità da moderata a elevata alle carenze di: --
Sensibilità da bassa a moderata alle carenze di: B, Cu, Mn
(la sensibilità alle carenze di questi nutrienti può variare a seconda della varietà)

Questa coltura ha uno sviluppo vegetativo rapido e perciò ha una grande necessità di elementi nutritivi.

Per l’apporto di elementi nutritivi principali alla coltura, si possono fare degli applicazione fogliari col Kappa V e Kappa G per complementare l’assorbimento dalle radici. Questo evita le interruzioni di crescita.

Boro
Per quanto riguarda i microelementi, sopratutto il boro è molto importante perché influenza la formazione del bocciolo/germoglio per produrre dei fiori omogeni e ben formati.
Su parcelle con rischio di carenza di boro, avvisiamo due applicazioni con Chelal B, già dall’inizio della formazione della rosetta. Questa applicazione provvederà anche a una formazione buona delle radici.

Se le carenze non sono notevoli, si può anche applicare il Fructol NF. Tante prove hanno dimostrato che tre applicazioni di Fructol NF influenzano significativamente sia la quantità dei boccioli da raccoltare che il loro calibro.

Conoscere altre culture

Articoli da nostra BMS Accademia

Come riconoscere le carenze nutrizionali delle vostre coltivazioni
Nel nostro precedente blog vi abbiamo spiegato, in modo non dettagliato, come prevenire le carenze nella nutrizione delle vostre colture. In questo articolo vogliamo approfondire l’argomento, presentandovi una panoramica più dettagliata dei sintomi associati alla carenza di un elemento nutrizionale...