Tu sei qui

Albicocca

Sensibilità da moderata a elevata alle carenze di: Ca, B
Sensibilità da bassa a moderata alle carenze di: Fe, Mn, Zn
(la sensibilità alle carenze di questi nutrienti può variare a seconda della varietà)

La formazione dei frutti richiede molta energia per l’albero da frutta. Per varietà precoci, la formazione del frutto deve farsi molto in fretta. Perciò è primordiale che gli alberi da frutta si trovano in condizione ottimale.
E perciò la nutrizione in generale, ma sopratutto l’apporto di microelementi, ha una grande importanza.

Boro
Il boro è importantissimo per la formazione e la fertilità dei fiori, per l’allegagione e contemporaneamente previene anche la deformazione del frutto.

Calcio
Il calcio è l’elemento chiave per la qualità dei frutti (durezza e conservabilità) e si applica immediatamente dopo la caduta delle ultime petali (Chelal Omnical).

Zinco
Il zinco, come tanti altri drupacei, anche l’albicocco è molto sensibile per carenze di zinco. Questo elemento influenza fortemente la crescita juvenile, poiché regola la produzione di ormoni della pianta. È anche molto importante di tenere le piante sempre verdi e sorvegliare che la fotosintesi procede ottimalmente, cosicché i frutti siano nutriti bene.

L’albicocca inizia la sua crescità nella primavera immediatamente con la fioritura. Trattamenti prima della fioritura sono limitati o alcune volte anche impossibili. Ecco perché è molto importante per questa coltura di avere abbastanza riserve e energia all’inizio della fioritura.
► col Chelal Fe e il Chelal RD NF si può perfettamente prevenire o curare le carenze di ferro
► col’Hyberol assicuriamo l’apporto di boro, zinco e altri metaboliti come i carboidrati, i zuccheri, gli antiossidanti nel momento in cui l’albero sta facendo i fiori della stagione seguente, cioè in autunno.
Da consultare i nostri programmi per conoscere i momenti esatti per fare trattamenti con i nostri prodotti.

Programma Albicocco

Programma pezzatura

Conoscere altre culture

Consulta i risultati delle nostre prove sul campo

Aumentare il calibro.

Controliamo l'effetto di applicazioni fogliari sulla pezzattura delle albicocche.

Ricostruire le riserve

Testiamo l'efficacia delle applicazioni fogliari per migliorare l'allegagione.

Migliorare il calibro dell'albicocca

L'obiettivo della prova: verificare l’effetto delle applicazioni fogliari BMS MN sul calibro della frutta.

Articoli da nostra BMS Accademia

Come riconoscere le carenze nutrizionali delle vostre coltivazioni
Nel nostro precedente blog vi abbiamo spiegato, in modo non dettagliato, come prevenire le carenze nella nutrizione delle vostre colture. In questo articolo vogliamo approfondire l’argomento, presentandovi una panoramica più dettagliata dei sintomi associati alla carenza di un elemento nutrizionale...
Effect van bladvoeding op de vruchtmaat
La qualità e la pezzatura dei frutti sono fattori che stimolano il comportamento d’acquisto del consumatore. Sono pertanto 2 fattori importantissimi che influenzano fortemente il reddito dell'agricoltore. Ci soffermiamo un momento sugli elementi nutrizionali che determinano la qualità e la...
Calcium gebrek
Il calcio è essenziale per la vita di molti frutti: mele, pomodori, kiwi, pere ... Spesso incontriamo carenze di calcio, con conseguenze negative importanti sulla qualità delle produzioni. Bassa qualità del frutto durante lo stoccaggio frutti morbidi e polpa poco consistente Fisiopatologie gravi...